Sei otto mille zampe
Dentro l’immensità del microcosmo

Sei otto mille zampe

Questo microcosmo è immenso! Il mondo dei piccoli invertebrati è estremamente ricco di biodiversità: forme e colori straordinari, comportamenti bizzarri che spesso suscitano in noi sentimenti di repulsione. Avremo la possibilità di toccare docili insetti tropicali e altri reperti biologici che ci consentiranno di rivalutare le nostre posizioni su questo universo in miniatura.

Obiettivi formativi

 

  • Riconoscere le più importanti caratteristiche degli invertebrati
  • Osservare e manipolare dal vivo alcune specie di invertebrati
  • Individuare le principali parti anatomiche del corpo di un insetto
  • Riflettere sul significato di forma e funzione

 

Descrizione

 

L’attività sarà condotta attraverso l’osservazione diretta di invertebrati facendo cogliere la differenza tra un grillo e un ragno, un millepiedi e un coleottero... Affronteremo temi come il dimorfismo sessuale (i maschi sono diversi dalle femmine?), il mimetismo (una strategia vincente?), la locomozione (strisciare, camminare, saltare o volare?).